Gestione Espropri

Le procedure di esproprio sono gestite in un’area dedicata all’interno della piattaforma, profondamente integrata con quella dedicata alle opere pubbliche.

È gestibile l’intera procedura di esproprio come normata dal DPR 327/2001 e successivi; è possibile inserire dati e documenti relativi, con la possibilità di gestirne le varie fasi e monitorare la situazione dell’iter amministrativo.

Il software gestisce gli espropri in base al nuovo “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità” per:

1)    procedura ordinaria
2)    procedura con urgenza
3)    procedura con occupazione d’urgenza e occupazione temporanea.

Per ogni procedura è possibile gestire:
•    il piano particellare di esproprio,
•    le fasi preliminari
•    le notifiche di esproprio
•    il calcolo dell’indennità per le indennità di esproprio, e le maggiorazioni in caso di cessione volontaria.  L’indennità aggiuntiva per le aree coltivate, le indennità di occupazione,
•    l’accordo bonario,
•    l’immissione in possesso,
•    l’esproprio,
•    il decreto di esproprio.

Grazie al workflow di gestione della procedura, è possibile identificare la situazione di ciascuna pratica in ognuna delle diverse  fasi:

•    indennità provvisoria accettata
•    indennità definitiva in corso di definizione
•    indennità definitiva accettata
•    indennità depositata alla Cassa DD. PP.
•    cessione del bene
•    esecuzione del decreto di esproprio

È inoltre possibile profilare utenti specifici con accesso esclusivo a quest’area, in modo che anche operatori di altri uffici possano integrare dati e documenti relativi agli espropri pur non potendo intervenire sulla gestione dei lavori e delle opere.